Benvenuti nel sito del  C.P.I.A. di ROVIGO


EMERGENZA CORONAVIRUS

APERTURA UFFICI: Dal 18 maggio 2020 fino al 31 maggio 2020 gli uffici di segreteria di Rovigo e di Adria sono aperti dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 13.30.

La ricezione dell’utenza avviene solo previo appuntamento concordato via mail. Il ricevimento telefonico è attivo dalle 9.00 alle 12.00. Di seguito i recapiti:

  • ROVIGO: mail d’istituto: romm052008@istruzione.it       tel: 0425471639
  • ADRIA: mail: cpiadria1@gmail.com                                   tel: 04261880103
 

Il CPIA di ROVIGO ha attivato una sezione dedicata alla

DIDATTICA A DISTANZA

ai corsisti di

Primo Livello – Alfabetizzazione – Inglese  

 

LA TROVI QUI A SINISTRA

 

 

 

 

Ultimi articoli

“LA SCUOLA IN TV -ISTRUZIONE DEGLI ADULTI” DAL 25 MAGGIO 2020

A partire da lunedì 25 maggio 2020 su Rai Scuola (Canale 146,) dal lunedì al venerdì alle 11.00, e, in replica, alle 16.00 e alle 21.00, andrà in onda la trasmissione ” La Scuola in tivù – Istruzione degli Adulti”. Si tratta di un percorso didattico nato dalla collaborazione del Ministero dell’Istruzione e la RAI e dedicato agli adulti iscritti ai CPIA e in particolare a coloro che seguono il percorso di primo livello. 30 puntate in tutto:  22 lezioni , una per ciascuna delle competenze previste dai percorsi per gli adulti di primo livello, più altre 8 di approfondimento.

Annullamento Sessioni di Formazione Civica maggio e giugno 2020

Le sessioni di Formazione Civica e di informazione sulla vita civile in Italia ai sensi dell’art. 3 del DPR n. 179/2011 previste per i giorni 13 e 15 maggio 2020 e per i giorni 16 e 18 giugno 2020, sono annullate a causa dell’emergenza sanitaria legata al diffondersi del virus Covid 19, nel rispetto della Legge n. 27 del 24 aprile 2020. 

Test di lingua italiana A2

Le sessioni dei test di conoscenza della lingua italiana di livello A2 da parte dei richiedenti il permesso di soggiorno CE di lungo periodo (D.M. 4/6/2010), in calendario per il 14 maggio 2020 e il 9 luglio 2020, sono annullate, considerato il protarsi delle misure  di contrasto e di contenimento del diffondersi del virus COVID 19 nel rispetto della Legge n. 27 del 24  aprile 2020.